PDF Stampa E-mail
Il trattamento nel massaggio cinese del viso

Il trattamento di circa 70 minuti si articola su diverse fasi: detersione del viso, massaggio delle cinque zone del viso, applicazione della maschera, massaggio della testa, spalle e degli arti, rimozione della maschera e detersione finale. Il cliente è in posizione sdraiata, con un piccolo cuscino sotto la testa, i capelli avvolti in un asciugamano per evitare di sporcarli con le creme e le maschere. Iniziamo quindi con la detersione che viene eseguita utilizzando detergenti naturali, delicati, allo scopo di pulire il viso dall’inquinamento e dallo smog, oltre che dall’eventuale trucco. Il detergente viene applicato con movimenti morbidi e circolari su viso e collo, quindi si lascia agire massaggiando delicatamente il volto. Le manovre sono delle delicate frizioni circolari di tutte le zone del viso. Si ripetono le manovre fino a che la pelle non è pulita, quindi si rimuove con delle spugnette calde il detergente eventualmente presente. A questa fase segue un delicato scrub, allo scopo di rimuovere le cellule morte, i pori diventano quindi liberi e puliti permettendo l’ingresso dei nutrienti presenti nella crema utilizzata nella fase successiva. A questo punto po’ iniziare il vero e proprio massaggio del viso. In questa fase si effettuano circa 25 manovre sulle Cinque Zone del Viso; sono presenti manovre di pressione, di frizione, di picchettamento, di rotazione profonda, di trazione e di impastamento, oltre che manovre a ventaglio su viso e decolletè; si stimolano quindi i principali Punti dei Meridiani del viso. Una volta finito il trattamento del viso si applica una maschera scelta con cura in base alle necessità della pelle. In questa fase il massaggio si sposta sulla testa, sui capelli, sulla nuca e sulle spalle per sciogliere le tensioni, sulle mani e sui piedi, altre zone importanti per poter trattare tutto il circuito dei Meridiani energetici del corpo. L’operatore ha qui anche la possibilità di stimolare dei punti specifici per il riequilibrio energetico complessivo, dando al trattamento una valenza olistica. La detersione finale, allo scopo di rimuovere la maschera e lasciare la pelle tonica e setosa, conclude il trattamento.

L’intensità delle manovre viene calibrata in base alla sensibilità specifica della zona ed individuale, ma generalmente il massaggio cinese del viso è delicato, leggero, continuo e profondo. Si svolge in ambiente confortevole che permetta di abbandonarsi al movimento avvolgente delle mani dell’operatore; la luce è soffusa, la temperatura piacevole. In questo modo il rilassamento diventa veramente profondo.

Il massaggio cinese del viso ha un’efficacia immediata e assicura risultati visibili dopo una sola seduta, cancella dal volto i segni della stanchezza e delle tensioni e da luce alla pelle.

L’effetto rilassante e anti età si può ottenere anche con un trattamento quindicinale

Per mantenere la bellezza ed il benessere del viso sono necessarie più sedute, in modo da poter svolgere un intenso lavoro di tonificazione dei tessuti e migliorare il tropismo della pelle. Inizialmente è consigliato effettuare con 2 trattamenti settimanali  per qualche settimana, poi si passa alle sedute con cadenza settimanale.