PDF Stampa E-mail

 

logosmall_bluette Le manovre del Tui Na pediatrico

 

Ordine di trattamento


Generalmente nell'esecuzione delle manovre si segue questo ordine di trattamento:


Testa e volto
Arti superiori e mano
Torace e addome
Zona dorsale e lombare
Arti inferiori

Manovre


L'esecuzione delle manovre deve essere leggera, le mani tiepide, il bambino non va forzato, non deve piangere. Nei punti della mano dei bambini, si trattano quelli della mano destra nei maschi, della mano sinistra nelle femmine.

Tui Fa
Con il polpastrello o con il lato esterno del pollice
Due dita indice e medio
Spinta divergente, con il lato esterno dei pollici
Spinta convergente con il lato esterno dei pollici
Si utilizzano gli unguenti

An Rou Fa
Con il polpastrello o con il lato esterno del pollice
Con il dito medio
Con l'eminenza tenar o ipotenar
La tecnica si esegue generalmente veloce, 200 rotazioni al minuto

An Fa
Con il polpastrello del pollice (su di un punto)
Con l'eminenza tenar e ipotenar (addome)
Con l'articolazione di un dito flesso (glutei, cosce)
La tecnica consiste nella pressione costante su di un punto, che viene aumentata gradualmente e poi diminuita con altrettanta gradualità; generalmente è seguita da tecniche dolci e consolatorie

Mo Fa
Con il palmo della mano o con tre o quattro dita
La tecnica si utilizza soprattutto per tonificare, quindi veloce. Nell'esecuzione bisogna ricordarsi di rilassare molto il polso, origine del movimento

Qiao Fa
Pressione con l'unghia del pollice o di un altro dito
La tecnica si esegue gradualmente, aumentando la pressione delicatamente. Ha l'effetto di drenaggio del meridiano, di sblocco; generalmente è seguita da manovre dolci e consolatorie

Nie Fa
Pinzettamento con il pollice in contrapposizione alle altre dita (in numero variabile a seconda della superficie da trattare)
Scollamento (presa-sollevamento e successivo scorrere)

Yun Fa
La tecnica consiste nel collegare con il massaggio alcuni punti del palmo delle mani con una manovra di spinta o di rotazione leggera.